25 ore di Tennis Tavolo da guinness a Pavia Lombardia, Pavia

tennis tavolo pavia

In concomitanza con i festeggiamenti della rinomata “PAVIA CITTA’ EUROPEA DELLO SPORT 2014” l’UNIONE SPORTIVA ACLI PROVINCIALE pavese è lieta di segnalare “25 ore di TENNIS TAVOLO” 2014.

Questa maratona sportiva, unica nel suo genere e tendente a migliorare di un’ora effettiva di gioco il precedente record da guinnes dei primati, eguagliato nel 2010, avrà luogo nel Comune di Pavia presso il Palazzetto dello Sport, PALATREVES – PALARAVIZZA, sito in Via Treves anche e soprattutto grazie al contributo e all’impegno degli Enti Pubblici coinvolti,  (il Comune di Pavia, l’assessorato alla Persona, Sport e Politiche Giovanili, la Provincia di Pavia, la Protezione Civile pavese, …) dei volontari,  degli sponsor, della F.I.T.E.T., del Comitato pavese del C.O.N.I., e di tutti coloro che direttamente o indirettamente hanno dato il loro contributo per la realizzazione dell’evento…

le gare avranno inizio sabato 21 giugno alle ore 10.00 e si concluderanno  alle ore 11:00  di domenica 22 giugno 2014

Lo scopo principale è quello di creare una nuova formula giocando ININTERROTTAMENTE per 25 ore, mantenendo inalterati i criteri e i valori essenziali di questo gioco.

Criteri di aggregazione sociale, innanzitutto, senza distinzione di sesso o di età, criteri di divertimento, di unione, di fratellanza, non disdegnando una sana e genuina rivalità.

All’ultima edizione svoltasi presso il Comune di Sannazzaro de Burgondi, in provincia di Pavia, hanno partecipato atleti di tutte le età e di sesso diverso, dalla ragazzina dodicenne, al papà cinquantenne, alla mamma trentenne, provenienti anche da altre province, quali: Sondrio, Como, Lecco, Varese, Cremona, Pavia, per citare quelle lombarde, inoltre, anche dalla provincia di

Il Tennis Tavolo, meglio conosciuto come “Ping Pong”, trova, in questo caso, un nuovo veicolo di diffusione e di promozione sociale.

La punzonatura avverrà entro le ore 9:10 di sabato mattina 21 giugno 2014, all’interno del “PALATREVES”, seguirà la benedizione impartita dal Vescovo o dal Parroco, ed un breve discorso delle autorità, poi, una persona della cittadinanza estratta a sorte, darà ufficialmente il “via” alla maratona pongistica, esercitando la prima “battuta”. 

Gli incontri, i punteggi, i calendari e altro, verranno stabiliti attraverso un regolamento che attingerà appieno al regolamento ufficiale F.I.T.E.T. nazionale, anche se molto/parecchio dipenderà dal numero dei partecipanti.

In palio coppe, medaglie ricordo per tutti i partecipanti, la maglietta distintiva delle rispettive squadre, un sacchetto di riso, altri prodotti gastronomici e la partecipazione gratuita al pranzo conviviale presso l’area attrezzata, al termine della contesa, sono già queste delle attrattive molto stimolanti, che accrescono a dismisura, curiosità e voglia di far parte di questo piccolo evento.

La squadra vincente, oltre ai suddetti premi, verrà premiata con uno splendido Salame di Varzi DOPoriginale e certificato dalla lunghezza RECORD di circa 3 m, un record già questo!

E’ possibile scaricare il modulo di iscrizione dal sito www.aclipavia.it e inviarlo all’indirizzo e-mail info@aclipavia.it, oppure inviarlo via fax allo 0382-20909 oppure consegnarlo presso la segreteria delle ACLI di Pavia, in Viale Cesare Battisti 142 (2° piano) nelle mattine di martedì e giovedì dalle 9.00 alle 12.00

Saranno offerti i pasti della giornata di sabato 21 giugno 2014, da uno o più sponsor, comprendenti panini, focacce, acqua e quant’altro servisse.

La giornata di domenica 22 giugno 2014, al termine della manifestazione sportiva, vedrà tutti i giocatori che hanno preso parte alla 25 ORE, consumare gratuitamente il pranzo, presso l’area attrezzata a ristorazione, nella struttura ospitante.

Il Presidente US ACLI del Comitato di Pavia, Giandomenico Goi

Scarica il volantino della manifestazione.